Costa degli Infreschi e della Masseta


Dal porticciolo turistico di Scario è possibile imbarcarsi per visitare la stupenda Area Marina Protetta Costa degli Infreschi e della Masseta, che tutela un tratto di costa del Cilento, tra i più incantevoli e suggestivi della Campania. L’area si estende da Torre Zancale, nel comune di Camerota, a Punta Spinosa, nel comune di San Giovanni a Piro; pochi chilometri di litorale fatti di insenature, grotte, spiaggette, rade, sorgenti d’acqua sottomarine, incorniciati da macchia mediterranea, uliveti, vigneti e preziose specie endemiche, come la Primula Palinuri. Numerose le testimonianze di insediamenti umani, a partire dalle grotte preistoriche con i resti archeologici dell’Homo Camerotaensis, fino ad arrivare alle torri di guardia medioevali. Grotta Azzurra, Grotta del Noglio, Cala Bianca, Grotta degli Infreschi, la Piscina degli Icolelli, la sorgente di Santa Caterina, le spiaggette della Masseta, la Cappella di San Lazzaro e l’Orto Botanico Naturale del Marcellino, sono solo alcune delle attrazioni che meravigliano i visitatori.

L'itinerario su

Google Maps

fino al porticciolo di Scario.

Youtube