Maratea


Conosciuta anche come "la Perla del Tirreno", è l'unico centro abitato della Basilicata ad affacciarsi su questo mare. Il suo centro storico si trova arroccato sul monte San Biagio, invisibile dal mare, e quindi, in antichità, al sicuro dagli assalti dei pirati Saraceni. La Costa di Maratea si sviluppa per circa 30 chilometri dalle spettacolari falesie di Acquafredda alla Secca di Castrocucco passando per cale, grotte, baie e spiagge, in un percorso mozzafiato a tratti a picco sul mare. Per godere della vista di tutta la costa si può salire al Santuario di San Biagio con la sua imponente statua del Cristo Redentore.

L'itinerario su

Google Maps


Google street view