Palinuro


Il nome del paese di Palinuro è leggendariamente collegato ad un personaggio dell'Eneide, il mitico Palinuro, nocchiero della flotta di Enea. Sita non lontano dalle foci dei fiumi Lambro e Mingardo, Palinuro sorge sulla piccola penisola dell'omonimo promontorio, Capo Palinuro, nel nel cuore della Costiera Cilentana. Il paesaggio è costellato di grotte sia emerse, visitabili con una barca, che sottomarine, raggiungibili solo da esperti subacquei! Oltre alla spiaggia del Molo dei Francesi e delle Saline a nord di Palinuro, a sud è famosa la spiaggia del Buon Dormire e la lunga spiaggia di sabbia che parte dall'Arco Naturale e prosegue fino a lambire Marina di Camerota.

L'itinerario su

Google Maps


Google street view